Cashout: cosa vuol dire e come si usa

Se vi siete avvicinati da poco tempo alle scommesse Punta e Banca c’è sicuramente un termine di cui vi sarete chiesti il significato: stiamo parlando del cashout o, usando la terminologia di Betflag, il Moneyback. I due termini si equivalgono in termini di funzionalità e significato.

Cos’è il cashout?

Il cashout è una funzionalità inventata da Betfair che ha rappresentato una sorta di piccola rivoluzione del mondo delle scommesse. Questo strumento è in grado di sfruttare le possibilità di scambio scommesse che il Punta e Banca offre e generare automaticamente un profitto equamente distribuito su tutti i risultati possibili di un determinato mercato.

Molti si staranno chiedendo: come fa il cashout a generare profitto? In realtà siete voi con la vostra scommessa a generare un profitto: il cashout si limita a distribuirlo su tutti i risultati. In questo modo qualunque sia il risultato della partita voi otterrete un guadagno (minore di quello stimato all’inizio con la scommessa ma sicuro).

Il cashout è anche molto pratico per un altro motivo: vi ragguaglia in tempo reale sul profitto o sulla perdita che stanno accumulando in ogni momento dell’incontro. Potrete sempre tenere d’occhio la direzione che prende la vostra scommessa.

Come usare il cashout

A questo abbiamo capito, a grandi linee, in cosa consiste il Cashout. Bene. Come facciamo ad usarlo nelle nostre scommesse? Per capire se una scommessa dispone di Cashout dovremo fare attenzione che vicino ad essa sia rappresentato il quadratino giallo con un cerchio arancione all’interno. In questo caso il Cashout si attiverà in automatico non appena la nostra scommessa sarà abbinata.

Per usare il cashout basterà cliccare sull’apposito pulsante situato nel mercato di gioco. In pochi secondi la vostra giocata sarà piazzata. A causa del cambiamento delle quote è possibile che il vostro cashout non venga accettato: basterà riprovare cliccando ancora una volta sul bottone dedicato.

Quando usare il cashout

Un buon scommettitore direbbe che le scommesse vanno chiuse non appena abbiamo raggiunto il guadagno che ci siamo prefissati. È difficile dare una regola fissa su quando usare il cashout. Molto dipende dall’andamento del match: più la partita è in bilico e più è saggio chiudere in anticipo la propria scommessa.

Ricordate che il cashout può essere utilizzato anche per limitare la perdita. Se la vostra scommessa non sta andando nella giusta direzione potrete usare il cashout per spalmare la vostra perdita sui vari risultati e salvare parte del vostro patrimonio.

Clicca qui per giocare su Betfair!